Tracce di MacBook su Apple.com

Su engadget hanno visto il nuovo MacBook….


free web tracker

PERMALINK 2 COMMENTI

❤️ Articoli consigliati

Apple prepara l’ipod-telefonino

Apple è pronta a sbarcare nei telefoni cellulari.

Una mossa obbligata per la multinazionale di Cupertino, il cui business sui lettori audio, i famosi e modaioli iPod, rischia di essere eroso dall’avanzare dei telefonini dotati di lettore di musica digitale in formato compresso con memoria ad alta capacità, basati su disco fisso o su flash memory, come gli ultimi modelli di Nokia, gli Nseries, di Samsung e di Sony Ericsson. Quest’ultima ha persino rispolverato il mitico marchio Walkman: quello che ha acceso oltre un quarto di secolo fa la rivoluzione, analogica, della musica da passeggio.
Ed ecco che la casa della Mela Bianca pare finalmente pronta a reagire entrando in un mercato per lei del tutto nuovo: quello dei cellulari con il lettore audio, o meglio dei riproduttori musicali con telefonino incorporato. Lo hanno annunciato oggi a Tokyo fonti specializzate secondo cui per produrre questi dispositivi della terza generazione la società di Steve Jobs ha deciso di collaborare con la giapponese Softbank, detentrice nell’arcipelago del Sol levante del marchio Vodafone. La decisione è venuta dopo che Softbank si è vista sopravanzare dalle sue principali concorrenti nipponiche, la Kdd e la Ntt DoCoMo, nella fornitura di filesharing su telefonini.
Per Apple si tratta di un passo epocale, una nuova evoluzione dopo quella che la ha vista trasformasi da produttrice di computer personali a costruttore di riproduttori audio e di operatore della distribuzione musicale con il suo negozio-servizio iTunes. Ma la nuova linea di prodotti potrebbe essere funzionale a cavalcare l’onda del successo prima che la moda iPod entri dal suo apogeo in fase declinante, sulla scia magari di un’accresciuta consapevolezza dei consumatori che oltre agli iPod esistono tanti (e ottimi) lettori Mp3 anche di costo più basso di quelli Apple. L’arrivo degli ipod-fonini rappresenta infine una seconda sortita dopo il tentativo il Motorola Rokr, il primo telefonino con iTunes integrato: un bel telefonino seppur distante dai canoni estetico-funzionali di Apple. Con lo sbarco di Jobs nei cellulari si apre una partita importante. È improbabile che la Mela possa scalfire i grandissimi numeri dei giganti consolidati di terminali per la telefonia mobile, ma potrebbe comunque conquistare quote di mercato nella nicchia dei telefonini multimediali di fascia alta come i Nokia N91, i Samnsung Sgh-i300x o il Sony Ericsson W800: modelli, questi, considerati, dei veri e propri ipod-killer.

[Via Il Sole 24 ore]


free web tracker

PERMALINK 1 COMMENTO

Nel 2007 il primo cellulare Apple

 

Dopo tante voci, le prime autorevoli conferme. Dal prossimo anno la Apple si lancerà con un prodotto tutto suo sul mercato dei telefoni cellulari. E non si tratterà di una sfida da poco. La notizia arriva da Tokio dal sito web del Nikkei, secondo cui per produrre questi telefonini la casa di Cupertino ha deciso di collaborare con la Softbank, principale provider internet giapponese e partner nell'arcipelago del marchio Vodafone.

Interpellata, la Apple non ha comunque, per il momento, voluto commentare la notizia. La decisione è stata presa dopo che Softbank si è vista sopravanzare dalle sue principali concorrenti nipponiche, la Kdd e la Ntt DoCoMo nella fornitura di file-sharing su telefonini. La concorrenza fra le tre aziende si è ultimamente inasprita in vista dell'introduzione in Giappone a novembre del "servizio di portabilità", che consentirà agli utenti di cambiare operatore mantenendo sempre il medesimo numero.

Secondo le indiscrezioni che negli ultimi mesi si sono susseguite in rete, tra blog e siti specializzati, l'"iPhone", così è stato soprannominato, dovrebbe essere un cellulare di terza generazione (e quindi Umts) in grado di connettersi all'iTunes Music Store per scaricare musica e film. Oltre che a fare il suo lavoro di telefonino. Sempre secondo le indiscrezioni sarà marchiato Apple/Softbank. In rete, inoltre, numerosi appassionati si sono divertiti a immaginare come sarà il nuovo oggetto "cult" del futuro, creando foto e video che rappresentano il nuovo cellulare.

Nel 2005 la Motorola ha lanciato un telefono che può scaricare i brani dal negozio di musica digitale della Apple iTunes, il "Rokr", che però ha ricevuto non poche critiche a causa del suo design – decisamente lontano dagli elevati standard dell'azienda di Steve Jobs – e anche per il limitato numero di brani muscali che può contenere. Adesso si prefigura una vera svolta, per altro anticipata da molti analisti finanziari come naturale sviluppo della strategia Apple.


[Via Repubblica.it]


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

L’iMac diventa portatile

Se volete portarvi ovunque il vostro computer ma non avete intenzione di comprarne uno portatile allora (solo nel caso in cui abbiate un iMac) Timbag fa al caso vostro.
Timbag è infatti una pratica borsa che permette di portare il proprio iMac (fisso….) ovunque, semplicemente smontandolo per poi rimontarlo sul posto.

Per ora sul sito ufficiale del prodotto non è disponibile nessun link che rimanda a uno store online dove comprarlo (almeno questo è quello che mi è parso….) ma se proprio non potete far a meno di questo “accessorio” potete provare a contattare l’inventore tramite il suo indirizzo email (che è visibile in praticamente tutte le pagine).


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

IL vero significato di Windows Vista

Il vero significato di Windows Vista


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Supporta Bicycle Mind — se ti piace, ovvio, eh — così: acquistando su Amazon (partendo da qua), abbonandoti alla membership o con una donazione. Leggi di più

Immagini dei contatti in Gmail

Scopro oggi visitando la pagina What’s new di Gmail che il servizio di posta elettronica di Google ha introdotto la possibiltà di vedere per ogni contatto l’immagine personale di quest ultimo.


free web tracker

PERMALINK 1 COMMENTO

Security Update 2006-003

Security Update 2006-003 è consigliato a tutti gli utenti e migliora la sicurezza e l’affidabilità dei seguenti componenti:

AppKit
Bom
CFNetwork
CoreFoundation
CoreGraphics
curl
Finder
Flash Player Plug-in
ImageIO
LaunchServices
Mail
Preview
QuickDraw
Ruby
Safari
securityd

Per informazioni dettagliate su questo aggiornamento, consulta il sito web: http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=61798-it.

PERMALINK COMMENTA

QuickTime 7.1 (Aggiornamento software)

QuickTime 7.1 fornisce una serie di importanti correzioni di problemi risolvendo inoltre problemi importanti di sicurezza. Questo aggiornamento è fortemente consigliato a tutti gli utenti di QuickTime 7.

Avviso importante per gli utenti di QuickTime Pro
L’installazione di QuickTime 7 disabiliterà la funzionalità QuickTime Pro nelle versioni precedenti di QuickTime, come QuickTime 5 o QuickTime 6. Se esegui questa installazione, dovrai acquistare una nuova chiave QuickTime 7 Pro al fine di recuperare la funzionalità QuickTime Pro. Dopo l’installazione, consulta il sito www.apple.com/it/quicktime per acquistare una chiave per QuickTime 7 Pro.

PERMALINK COMMENTA

Carica i video su YouTube ovunque

YouTube ha aggiunto al suo servizio di Video Sharing una funzione che ritengo non poco importante: la possibilità di caricare i video sul proprio account tramite cellulare.

Il funzionamento del servizio è molto semplice, infatti dopo aver registrato il proprio cellulare il servizio genererà automaticamente un indirizzo email e tutti i video che verranno successivamente inviati a quest’ultimo verranno automaticamente caricati sul proprio account.


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Eye.fi

Presto arriveranno delle schedine di memoria (utilizzabili con quasi tutti i dispositivi portatili, macchine fotografiche, palmari, cellulari, …) che, oltre a permettere lo storage dei file (la loro capacità dovrebbe raggiungere 1 GB), consentiranno anche di connettersi a internet tramite a Wi-fi grazie al ricevitore in esse incorporato.

Le schede dovrebbero arrivare sul mercato entro fine anno.


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Invito per l’apertura dell’Apple Store di Manhattan

Invito di Apple

Ho pubblicato all’inizio dell’articolo l’invito inviato da Apple che “annuncia” che la tanto attesa apertura dell’Apple Store di Manhattan (situato al numero 767 di Fifth Avenue) disegnato dallo stesso Jobs (e costato ben 9 milioni di dollari) avverrà il 19 Maggio alle ore 18.00 (americane).

Su apple.com inoltre è online una pagina dedicata allo store che permette di conoscere quanti giorni, ore e secondi mancano all’apertura di quest ultimo (grazie ad un simpatico Countdown) e alcuni dettagli, come il fatto che a tutti i partecipanti dell’evento verrà regalata una maglietta commemorativa.


free web tracker

PERMALINK 1 COMMENTO

Jobs vuole la musica dei Beatles


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Trusted Computing

Video

Trusted Computing

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=NKpMfIu83sw]


free web tracker

PERMALINK 2 COMMENTI

Novità su Dotmac (iDisk)

Ho letto sul blog del servizio .Mac la possibilità di raggiungere all’indirizzo http://idisk.mac.com/membername-Public la cartella pubblica dell’iDisk di un utente del servizio DotMac.

Questo semplifica molto la condivisione dei propri file infatti fino a ieri per accedere ai file pubblici era necessario o fornire l’indirizzo completo del documento o pubblicarlo su una pagina apposita (mediante il servizio online HomePage)

Penso sia una novità di oggi (ma forse sbaglio…fatemi sapere nei commenti).

Vai al mio iDisk pubblico

PERMALINK COMMENTA

Aim Pages, le prime immagini

Iniziano ha circolare le prime immagini del futuro servizio di Aim, Aim Pages, che avrà la funzione di togliere un pò di utenti a MySpaces, il servizio per tenere online un blog, delle fotografie, l’elenco dei propri amici, ….

Aim Pages sembra che permetterà l’integrazione con altri servizi web, come per esempio Flickr, e consentirà di tenere un proprio blog personale.


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Le parole di Jobs

Le parole dette da Jobs ai Beatles per invitarli a vendere i loro album sull’iTunes Music Store:

“We are glad to put this disagreement behind us. We have always loved the Beatles, and hopefully we can now work together to get them on the iTunes Music Store.”

La proposta è stata, come ci si poteva aspettare, rifiutata e inoltre i Beatles hanno risposto dicendo che è in corso una digitalizzazione dell’intera discografia che verrà venduta su un altro negozio di musica online.


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Everything Web 2.0

Vi invito a visitare questa pagina che raccoglie un elenco di tutti i servizi (alcuni dei quali particolarmenti inutili e senza futuro) del web2.0 presenti in rete.


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Rapleaf

philapple's Rapleaf Score

Rapleaf è un nuovo servizio creato in AJAX che permette di vedere la reputazione di un utente online….

P.S. Non dimenticare di guardare il mio profilo :-)


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Samsung copia le icone di Apple e Microsoft

Samsumg ha ammesso di aver copiato delle icone (che fanno parte del suo nuovo “sistema operativo” per cellulari in vendita nella Corea del Sud dalla fine del mese di Aprile) da Apple e Microsoft.

Un esempio di questo può essere visto nell’immagine all’inizio del post nella quale vediamo le icone di Text edit (di Apple) e Msn Messenger (di Microsoft) praticamente identiche a quelle utilizzate da Samsung.

Samsung a seguito di questo ha dichiarato di aver ritirato tutti i modelli di cellulari interessati e di stare lavorando per il redesign delle icone.

N.B. Apple e Microsoft non si sono ancora espresse a proposito.


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Foto del MacBook Pro da 17″

Iniziano ad arrivare i primi PowerBook da 17″ e, con essi, le prime gallerie fotografiche che li riprendono da ogni angolazione per conoscerli meglio….

Eccone una (su Flickr)


free web tracker

PERMALINK COMMENTA

Non ne hai avuto abbastanza?

Leggi altri post