Ritorna lo shuffle

Sullo store statunitense (purtroppo quello italiano no) di www.apple.com è tornato di nuovo disponibile l’iPod shuffle con capienza da 1 Gb, con una consegna garantita entro gli 1/2 giorni.

Purtroppo questo andrebbe un pò a sfatare i pensiere e le teorie di una imminente nuova versione di questo modello di iPod (1 Gb), che si pensava potesse venire presentata al Macworld…

PERMALINK COMMENTA TWEET

Notizie da altri luoghi, e segnalazioni rapide.

+ Visita l'archivio, con descrizione dei link. Oppure, ricevi i link ogni settimana abbonandoti alla newsletter.

January 7, 2003: PowerBook Goes Huge

Airport Extreme, an aluminum case, a backlit keyboard, two FireWire ports and a 1 GHZ G4 chip. Sounds like a fairly mundane PowerBook update at first glance doesn’t it? Well it would be except these new features were found on the first laptop ever made with a 17

PERMALINK COMMENTA TWEET

GraphicConverter 5.7.4 Rev.2 in italiano da Italiaware

GraphicConverter, il primo in versione Universal Binary, ovvero sia per processori Power PC che per Intel.
Questo importante aggiornamento introduce la correzione di alcuni bug e
l’introduzioni di numerosissime nuove funzionalità, il tutto qui di
seguito elencato:

Cambiamenti della versione 5.7.4 Rev.2

==> Nuove Funzioni e Caratteristiche
* Aggiunto comando nel menu Aiuto per contattare direttamente il Supporto in lingua Italiana
* Prima versione Universal Binary, sia per processori PowerPC che Intel.
* aggiunta l’anteprima di stampa
* aggiunto il supporto per la classifica get/set (XMP; browser più anteprima)
* aggiunta l’opzione per importare la modalità di modifica per i canali alfa (il bianco o il nero è trasparente)
* aggiunta l’importazione Analyze
* aggiunta la possibilità di unire tutti i fotogrammi di un filmato in una singola immagine
* doppio clic del mouse con la pressione del tasto Opzione nel browser apre l’immagine con l’applicazione definita col comando “Apri con”
* aggiunto comando nel menu contestuale per rimuovere le tag EXIF di Host e Software e per copiar el’ora digitale all’ora del documento
* lo strumento dimensione può essere modificato premendo il tasto maiuscole + rotella di scorrimento
* aggiunta l’opzione per visualizzare la finestra d’anteprima nel browser su un secondo monitor a pieno schermo
* la funzione di rimozione dei metadata JPEG adesso può rimuovere tutti i marcatori di applicazione
* aggiunta l’azione batch di inversione del canale alfa
* aggiunta l’azione batch di smussatura
* aggiunto nel browser il comando al menu contestuale per copiare il testo (per il testo sotto l’anteprima)
* aggiunta l’esportazione verso disclabel nel menu contestuale del browser
* aggiunta la rotazione del colore con valori definiti dall’utente

==> Funzioni aggiornate
* aggiunta abbreviazione per mostrare il documento nel Finder
* aggiunto il supporto a 15 bit al byte array
* migliorato il ritaglio per i service fotografici (aggiunto il supporto per il ritaglio senza perdita)
* aggiunta l’importazione ppm a 16 bit
* migliorata la finestra iniziale di assistenza ai primi passi col programma
* La lunghezza del limite dell’IPTC conforme allo standard può essere disabilitata
* il comando di cancellazione cancella anche nel canale alfa
* la modalità di anteprima a pieno schermo usa le impostazioni ColorSync (attive o non attive)
* la stampa dei layout usa i profili ICC dell’immagine
* migliorata la velocità di compressione lzw
* aggiunta l’icona di riordino per la barra delle icone del browser
* la conversione batch dei TIFF multipagina può avviare un nuovo TIFF dopo un cambiamento di cartelle
* la creazione byte array supporta la nuova modalità 32 bit
* migliorata l’importazione PhotoRaw
* il ritaglio per il servizio di stampa consente di variare il rapporto di visualizzazione durante l’operazione di ritaglio
* velocizzato il comando Applescript di impostazione della data dall’EXIF
* il batch riempi rettangolo supporta anche le posizioni relative

==> Bug risolti
* possibile bug con immagini ripetute durante la stampa di un catalogo
* bug relativo alle coordinate con filtri Core Image
* bug nell’importazione IPTC con lungo elenco di parole chiave
* possibile crash con le line di selezione ed informazione
* possibile crash durante l’importazione di documenti PSD danneggiati
* bug dell’anteprima con alias nel browser
* bug di anteprima nella finestra degli effetti con piccole immagini e zoom
* migliorata la verifica dei documenti EPSF
* bug dell’offset con lo zoom con finestra
* bug di anteprima della smussatura della maschera
* possibile blocco della musica di sottofondo durante le presentazioni con gli effetti QuickTime
* possibile bug con le presentazioni casuali
* molti altri cambiamenti interni (legati al rilascio della versione Universal Binary per processori PowerPC ed Intel)

Si consiglia l’aggiornamento a tutti.

Scarica GraphicConverter adesso, in prova gratuita per 30 giorni
dal sito: http://www.italiaware.net

Potrai acquistarlo comodamente a 28 Euro o più, a seconda della versione
‘download’ o 35 Euro in versione ‘CD’, a questo link, con istruzioni in
italiano, e per carta di credito, contanti o assegni:
http://www.lemkesoft.biz/en/bestellen.htm

PERMALINK COMMENTA TWEET

Segui questo blog con gli alert

Msn Messenger di Microsoft mette a disposizione un servizio, chiamato MSN alter, che permette di ricevere le ultime novità presenti sul web.
Se volete aggiungere questo blog ai vostri alert non dovete far altro che far clic sul bottone in fondo a questo post.

MSN Alerts

PERMALINK COMMENTA TWEET

Iscriviti alla newsletter settimanale

Le notizie della settimana + link inediti + altre varie cose inutili

+ Maggiori informazioni +

January 6, 2000: Steve Turns OS X Out

Everybody knew a major change in the Mac’s operating system was coming; after all Apple had been talking about the change for years, but nobody outside Apple was sure what the new OS would look like or behave like. Most Mac fans were hoping that it would be just a better Mac OS 9 with preemptive multitasking and a few more under the hood improvements. The folks thinking that were in for quite a surprise.
OS X featured a lot more than just preemptive multitasking. The finder was completely revamped, the Dock was put into place, Aqua was the new platinum and Graphics were handled by Quartz. Steve Jobs famously raved, “We made the buttons look so good you’ll want to lick them.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Supporta Bicycle Mind — se ti piace, ovvio, eh — così: acquistando su Amazon (partendo da qua), abbonandoti alla membership o con una donazione. Leggi di più

Come si vede la pagina su safari?

Gli utenti mac (forse anche grazie al successo che l’ipod ha ottenuto) stanno aumentando e rappresentano una parte sempre maggiore del mercato del personal computer.

Dunque nasce il sito safaritest, uno strumento rivolto ai webmaster che utilizzano Windows, quest’ultimi infatti possono scoprire come si vede il loro sito web su Apple tramite uno screenshot che viene realizzato dopo aver inserito il proprio sito internet nell’apposito riquadro.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Windows media center batte Front Row

Secondo XL repubblica Windows Media center sarebbe migliore di Front Row di Apple poichè quest’ultimo a differenza dell’altro non permette di registrare video, di navigare in internet, di masterizzare e non ha nessuna funzione per la gestione degli elettrodomestici.

Repubblica dunque ha dato come voto a front row 6.5 mentre a windows media center un bel 7.5

Ecco l’articolo di repubblica:

APPLE FRONT ROW

L’idea è quella di trasformare i computer nei videoregistratori del futuro. In fondo oltre che per lavorare li usiamo per ascoltare la musica, guardare un dvd o le fotografie appena scattate con la macchina digitale. L’unico problema è che i computer non sono affatto facili da usare quanto un videoregistratore: per questo le grandi case informatiche hanno creato dei software più intuitivi come Front Row della Apple, oggi disponibile solo su iMac G5. Si tratta alla fine di un’interfaccia con quattro icone per ascoltare la musica, guardare fotografie, filmati e dvd. Il tutto gestibile attraverso un telecomando essenziale ed elegante che comunica con l’iMac tramite raggi a infrarossi. Front Row non permette di registrare filmati, di masterizzare, né di navigare sulla Rete (se non per scaricare i trailer dei film): non ci si possono ascoltare le radio digitali e non ha funzioni di domotica (cioè di gestione di elettrodomestici e impianti casalinghi). La sua semplicità è un limite e un vantaggio allo stesso tempo. Ora ci si aspetta una nuova versione adatta anche ad altri Mac, anche se la vera sfida sarebbe lanciare sul mercato una versione con funzioni più articolate, compatibile anche con i pc, per competere con Windows.

WINDOWS MEDIA CENTER

Per una volta Microsoft è stata la prima a pensarci, battendo sul tempo la Apple. Windows Media Center, nome in codice eHome, permette di sfruttare le funzioni multimediali di un pc attraverso un telecomando. Il risultato? Una macchina per l’intrattenimento a 360 gradi (alta definizione inclusa). Molto più ricco nelle funzioni di Front Row, ma per forza di cosa anche molto più complesso da utilizzare. Dispone di un’interfaccia composta da una serie di menu pensati per ascoltare musica, guardare fotografie, dvd o la tv, ma anche registrare compilation o i propri programmi preferiti. Basta collegare il pc all’antenna o al decoder satellitare (come mostriamo nel dettaglio a pag. 168 in hi-connections), per poi godersi lo spettacolo su uno schermo ad alta definizione. Non solo, certe versioni possono anche gestire gli elettrodomestici dell’intera casa compreso l’impianto di riscaldamento.

PERMALINK COMMENTA TWEET

iWeb

Macrumors ha pubblicato un articolo con allegato un screenshot del sito di Apple che mostra in anticipo cosa portebbe contenere la nuova versione di iLife (06).
Infatti oltre alle attuali iApp (iTunes, iPhoto, iMovie, iDVD e GarageBand) pare ci sarà un software nuovo chiamato iWeb.

La pagina naturalmente è stata prontamente sostituita da Apple, infatti se si prova ad andare su http://www.apple.com/support/garageband/podcasts/ non si nota nessuna scritta (iWeb) come invece possiamo vedere nella fotografia.


Counter

PERMALINK COMMENTA TWEET

January 5, 1999: Corporate Towers Go Translucent

After Apple revealed the original iMac with its gumdrop and clear consumer aspirations, Mac fans were wondering what Apple would do with pro level computers. It was widely feared that the Towers would be replaced with something that looked too radical for offices and other professional environments.

When the new Towers were revealed the reaction was mixed. The towers kept the upright form factor but wrapped the internals up in a white and blue cleverly designed case. Most of the misgivings over the radically different color scheme were quickly forgotten as pro level users discovered just how easy the case made the process of internal upgrades. Like the original iMac, the PowerMac G3 jettisoned the floppy drive, but unlike the iMac it was the first Mac to use copper CPU technology. Other interesting changes were the inclusion of a FireWire port and an ADB port to cater to the pro users.

The new G3 Tower was a masterstroke of design and Apple’s pro line used the same basic design with fairly minor changes until the G5 towers were introduced. People got their first glimpse of what would become a long-running Apple standard on January 5, 1999.

Logo

PERMALINK COMMENTA TWEET

tempinbox

Nasce il servizio tempinbox.
A cosa serve?
Molto semplice. Ultimamente tutti i siti ti richiedono il tuo indirizzo email, per utilizzarlo come username per effettuare il login o semplicemente per ricevere delle newsleter. Il risultato? Casella di posta elettronica intasata da spam.
Il servizio tempinbox crea automaticamente senza bisogno di iscrizione una email usa e getta, temporanea da inserire nell’eventuale sito web (xxxx@tempinbox.com).
Poi, per controllare la posta che si riceve (newsleter, …) non bisogna fare altro che inserire la parte prima di @tempinbox.com nell’apposito riquadro presente nell’homepage del sito.

Possiamo anche seguire via rss le ultime email ricevute da http://www.tempinbox.com/inbox/nomecasella/xml

PERMALINK COMMENTA TWEET

Photobloggr

Photobloggr è una nuova applicazione web ancora in fase di beta che permette di riordinare le fotografie del proprio account di flickr.
Sul sito web del servizio (http://photobloggr.com/) per adesso non c’è nessuna spiegazione che può aiutare a comprendere meglio l’utilità del servizio.
Comunque per testarlo non dovete fare altro che inserire dopo l’indirizzo http://photobloggr.com/ il nome de tuo account di flickr, per esempio, nel mio caso, http://photobloggr.com/philapple/.


Counters

PERMALINK COMMENTA TWEET

January 4, 1994: Real World Meets eWorld, World Sighs

pple had every chance to be a major internet service provider and the opportunity was never so obvious as glaring when Apple began project Samuel. The result was AppleLink-Personal Edition. For $6 to $15 an hour users could connect to Apple-centric resources via the phone line. Apple provided the software and marketing while a little known company called Quantum built and maintained the system.
Unfortunately Apple and Quantum battled over the vision for the service and during a fat cutting session at Apple, AppleLink was killed. This left Quantum a bit high and dry but Apple compensated the corporation by funding completion of the project. With the Apple out of the way Quantum dumped the Apple branding and renamed the corporation America Online.
Straight from the “Oops, I call do over

PERMALINK COMMENTA TWEET

iBook in Microsoft ad


iBook in Microsoft ad
Originally uploaded by mnystedt.

La foto che potete vedere è di una pagina dell’indirizzo internet http://www.microsoft.com/windowsserversystem/default.msp del sito di Microsoft.

Se la guardiamo bene possiamo notare nel triangolino azzurro che riporta la scritta DOWNLOAD THE WINDOWS SERVER 2003 la foto di un iBook con la presa del caricatore….

PERMALINK COMMENTA TWEET

Aggiornamento firmware bluetooth

L’aggiornamento del firmware Bluetooth 1.2 risolve i problemi di prestazioni e affidabilità per Mac OS X 10.4.3 e versioni successive.

PERMALINK COMMENTA TWEET

louis braille birthdate (Google)

PERMALINK COMMENTA TWEET

January 3, 1977: Apple Goes Corporate


Apple had been a loose partnership for six months but there was a definite need for funding if they were ever going to go beyond the decidedly modest Apple I. Sure, the Apple I had netted a profit of $8,000, but if the Apple partnership wanted to make a bigger impact in the world, and their wallets, they would need funding to pursue the next project: the Apple II.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Il Podcast di Match Point

A gennaio uscirà il nuovo film di Woody Allen, il cui titolo è Match Point….
Nel frattempo chi lo desidera puoi iscriversi tramite iTunes al podcast del film dall’indirizzo internet http://www.matchpoint.dreamworks.com/podcasts/podcasts.html del sito ufficiale di Match Point.


Counter

PERMALINK COMMENTA TWEET

Parlano dell’iPod

Su www.teleblogo.it parlano dell’ipod…

Guarda la puntata….


Counter

PERMALINK COMMENTA TWEET

Utilizza la grafica di Leopard

Come detto un pò di giorni fa il nuovo Mac os x Leopard abbandonerà l’attuale aspetto grafico brushed metal a favore di quello che abbiamo visto nella nuova versione di iTunes (la 6.0).

Se però non volete aspettare fino all’uscita di Leopard per cambiare look al vostro Mac potete installare il theme disponibile da http://www.maxthemes.com/themes/?theme=SmoothStripes gratuitamente che estenderà la grafica di iTunes a tutto il sistema operativo.


Counter

PERMALINK COMMENTA TWEET

Trenitalia e l’iPod ETR500 Edition


Trenitalia ha deciso di inaugurare la nuova linea ad alta velocità di Roma-Napoli con una versione speciale dell’iPod.

Il player di Trenitalia (con capacità di 4 Gb) sarà disponibile dal loro store on-line dal 20 Gennaio in una tiratura limitata di 50 pezzi.

L’ipod “personalizzato” ha il logo dell’ETR500, con la scritta Eurostar AV.
Il costo è di 275,50 euro.


Counter

PERMALINK 4 COMMENTI TWEET

Non ne hai avuto abbastanza?

Leggi altri post