Ballmer non è stupido

Il ventesimo episodio di Brevi accenni, come siamo arrivati lontani:

Ballmer non è stupido: l’ha affermato, con azzardo, Diego durante l’episodio. Sì, l’abbiamo definitivamente perduto se inizia a dire cose così. Si parla di The Innovator’s Dilemma, il libro che Diego aveva come compito a casa da leggere, per poi esporcelo, e ci si domanda perché l’unico modello di business possibile per un’azienda, sul web, debba essere quello di riempire il sito di pubblicità.

Si ascolta, recensisce, scarica da iTunes. O anche dal sito.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Scritti un anno fa: Quello che vuole la tecnologia /

I’m sexy and I know it

Che belli gli occhialini di Google, utili e soprattutto sobri! Consigliamo a Google di pubblicizzarli con la canzone da cui prende il titolo questo episodio.

Ne parliamo, bene, ovviamente, assieme al nuovo tablet Android (il Nexus 7) e di Microsoft (Surface), e prendendo spunto da ciò commentiamo i rumors che dicono che Apple farà una versione da 7″ dell’iPad.

Il nuovo episodio di Brevi accenni, numero diciannove. Si colleziona dal sito o da iTunes.

PERMALINK 12 COMMENTI TWEET

Aspettando iOS 6

Poche ore al keynote di questa sera, ore 19.00 italiane, in cui sicuramente verrà presentato iOS 6, probabilmente qualche nuovo Mac e chissà, magari anche altro. Nell’attesa cosa c’è di meglio se non sentire due orrib soavi voci, quella mia e quella di mr. Petrucci, vaticinare cosa accadrà?

Lo facciamo su Brevi accenni, nel nuovo episodio, il 17esimo. Che si ascolta (controvoglia) dal sito, oppure da iTunes.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Ricevi le notizie del giorno nella tua inbox

Ogni mattina: 5 link selezionati con cura + le notizie del giorno ?

Ci si nota di più se registriamo o se non registriamo?

Per tutti quelli che credevano fosse giunta l’ora finale di Brevi accenni: siamo tornati. Mi duole un po’ darvi questo dispiacere. L’episodio 13 è già sul sito e fra poche ore arriverà anche su iTunes.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Un episodio così vago da non permettere un titolo chiaro

Il dodicesimo episodio di Brevi accenni è sul sito e su iTunes. Se vi volete male, andate ad ascoltarlo.

PERMALINK COMMENTA TWEET

A volte ritornano

Immagino stenterete a crederci, ma con due settimane di ritardo ecco a voi l’undicesimo episodio di Brevi accenni:

Gli argomenti del secondo remake della puntata numero 11 che ha così tardato ad arrivare che abbiamo finito col creare un’ingiustificata attesa che, diavolo, verrà delusa: iOS 6, principalmente. Cioè quello che vorremmo ci fosse e venisse messo a posto nel futuro OS di iPhone e iPad. (verso la fine commentiamo anche una recente intervista a Nick Denton, CEO di Gawker. Quindi commenti e blog, qualità e quantità)

Lo si scarica da iTunes o ascolta direttamente dal sito.

PERMALINK 1 COMMENTO TWEET

Il vecchio iPad

L’episodio dieci di Brevi accenni, ovvero quello in cui parliamo del vecchio iPad e del keynote, sarebbe dovuto giungervi prima, Sabato, ma io e Diego eravamo così depressi che non riuscivamo ad emettere sillaba.

E questo sarebbe un nuovo iPad? Ma è uguale al vecchio! È evidente che da quando non c’è più Steve Apple ha perso la retta via: innovazione zero. È chiarissimo che la fine è vicina; Android ha campo libero.

Lo si scarica da iTunes (o ascolta dal sito). Se avete domande o commenti: @breviaccenni. Ah, un avviso: buona parte dell’episodio è dedicata a persuadervi ad iscrivervi alla membership.

PERMALINK 1 COMMENTO TWEET

Aspettando gli iPad da 7, 10.1 e 17 pollici

Nell’attesa che il keynote di questa sera cominci, io e il mio compare minimalista vi abbiamo già rovinato qualsiasi sorpresa rivelandovi nell’ultima puntata di Brevi accenni, la numero nove, uscita la scorsa domenica, cosa verrà presentato. Siamo fermamente persuasi che avverrà l’atteso lancio dell’iPad da 10.1′ pollici, per affrontare l’agguerrita e temuta concorrenza del Galaxy Note.

Dunque, nell’attesa che si facciano le 19.00: ascoltate l’episodio su iTunes (o dal sito), se già non l’avete fatto. Riguardo al keynote: io vi consiglio di seguirlo da The Verge affiancando la loro diretta testuale a quella audiovisiva di Melamorsicata 1.

  1. Io e Diego saremo nella stessa stanza di Kiro, dall’altra parte delle “telecamere”, a distrarlo

PERMALINK COMMENTA TWEET

“Oggi c’è meno privacy di una volta” (cit.)

Quale miglior idea, se non quella di affrontare (ed aumentare) il torpore domenicale ascoltando un nuovo episodio di Brevi accenni? Dopo una settimana di assenza il podcast che vi stimola il sonno è tornato:

L’ottava puntata serve a recuperare quello che ci siamo persi, ovvero l’uscita di Mountain Lion. Il secondo argomento trattato è la fuga di dati dalla rubrica, con una discussione attorno la privacy (e il “panico da privacy”1) delle persone.

Come al solito: iTunes, per ascoltarci (e darci un voto), twitter per raccontarci i sogni che l’ascolto vi ha ispirato.

  1. Il “panico da privacy”, e il titolo dell’episodio, si spiegano con questa cosa di Franzen.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Ruba questo episodio

Il settimo episodio di Brevi accenni è in rete, in trepidante attesa di venire da voi ascoltato:

L’iPad è un PC? Nell’ultima settimana la blogosfera anglosassone pare ossessionata da questa annosa questione. Noi la liquidiamo in pochi minuti, passando subito alla pirateria e alla sua inevitabilità, in un mondo formato di byte.

Poi, argomento leggero: il lancio del motore di ricerca che ucciderà Google. Ah. Ah. (scusate)

Come al solito: lo si può fruire dal sito, oppure scaricare da iTunes (e votatelo, su iTunes). Ah, seguiteci, su @breviaccenni.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Cinque giorni di tradimento

Negli ultimi quattro giorni ho spento l’iPhone per utilizzare al suo posto un Nokia Lumia 800, che ho gentilmente ricevuto per testarlo. Nei prossimi giorni ne riparleremo, con una recensione più approfondita. Nel frattempo un po’ di anticipazioni e discussioni a riguardo si trovano nell’ultimo episodio di Brevi accenni, il sesto, da adesso in rete.

Fra gli altri argomenti: la quotazione in borsa di facebook e la condivisione eccessiva e ridonante di notizie. E non dimentichiamoci l’attrito, di cui Diego ci parla per l’ultima volta: l’ha promesso.

Accorrete numerosi ad ascoltarlo: dal sito o da iTunes.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Un insospettabile conflitto di interessi

Nuova puntata di ‘Brevi accenni‘, ovviamente da scaricare senza indugio:

Parliamo dei due eventi Apple avvenuti negli ultimi sette giorni: il primo è quello scolastico, il secondo è la conferenza sui dati del primo trimestre fiscale del 2012. Si parte da lì, poi per non si sa quale ragione si arriva a parlare di Minecraft e a prendere (o subire?) lezioni di “buona educazione” a cura di Diego.

La si ascolta dal sito di ‘Brevi accenni’ o da iTunes. È sicuramente una cosa buona e giusta lasciare una recensione, su iTunes, e altrettanto meritevole di plauso è aggiungerci su twitter: @breviaccenni

PERMALINK COMMENTA TWEET

Trolling in punta di forchetta

L’ultima puntata di ‘Brevi accenni‘ è fra noi: che gioia, eh? Correte ordunque a scaricarla: da iTunes, o dal sito. E non dimenticate di (a) lasciare un voto/recensione su iTunes e (b) seguirci su Twitter.

Diego è arrivato alla registrazione di questo quarto episodio furente e particolarmente desideroso di trollare Google e Filippo – di malavoglia, chiaro – l’ha accontentato. In questa puntata parliamo di Android, e della promessa di libertà tradita. Parliamo di come un’azienda solo perché c’ha un logo colorato possa permettersi di tutto, e mantenere una buona reputazione.

Poi a un certo punto si passa ad altro, e nostro malgrado si smette di trollare

(su iTunes ancora non si vede, ma se vi abbonate ve la scarica lo stesso)

PERMALINK COMMENTA TWEET

Brevi accenni: ‘Commentando le ipotesi’

Io e Diego abbiamo registrato il terzo episodio Brevi accenni:

Episodio numero 3 di Brevi accenni, tre settimane dopo l’ultima puntata. Con il 2012 saremo più rigorosi nel rispettare la cadenza settimanale – facciamo che il 2011 è stato un anno di prova – e con il 2012 ci sentirete anche meglio: abbiamo un nuovo microfono.

Con l’anno nuovo, inoltre, sono state fatte da blogger, giornalisti e praticamente chiunque le classiche previsioni su quello che potrebbe succedere. Le commentiamo: cosa aspettarsi da Apple e cosa aspettarsi da Android (se vi aspettate qualcosa). Concludiamo con un po’ di discorsi attorno agli ebook, dato che molti dicono che “il 2012 sarà l’anno dell’ebook”.

Ascoltatelo dal sito o, anche meglio, da iTunes. Ah, una cosa: ci serve un jingle d’apertura e chiusura. Non qualcosa di troppo bello, che se no creiamo false aspettative. Qualche musichetta stolta (come queste). Se conoscete qualcosa, ditecelo.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Non siamo una radio, resteremo noiosi

La puntata della scorsa settimana di ‘Brevi accenni’ è saltata a causa di problemi tecnici: ne abbiamo approfittato per trasferirci da tumblr e andare su un dominio nostro. Per chi avesse già festeggiato, credendo avessimo rinunciato: siamo tornati. Nella puntata numero due di ‘Brevi accenni':

Si parla anche d’altro: questi sono i due temi principali. Scaricate la puntata da iTunes oppure ascoltatela sul sito. Vi invito nuovamente, se già non l’avete fatto, a lasciare un commento ed un voto.

Abbiamo anche in programma di acquistare un bel microfono, in modo che possiate capire che non è l’audio pessimo: siamo noi, che non ci si capisce. Indipendentemente dalla qualità dello strumento utilizzato per registrarci.

PERMALINK 1 COMMENTO TWEET

‘Bravissimi e lentissimi’

Scrive Diego:

iTunes ai fini della classifica (e promozionali) non tiene conto dei download di un podcast ma soltanto delle valutazioni e delle recensioni ricevute, quindi se spendete due minuti per scrivere una recensione del tipo “Oltre a essere bellissimi sono anche bravissimi” vi saremo debitori per sempre.

Debitori per sempre, ecco. Quindi se avete avuto la pazienza, la voglia, il tempo e la capacità di ascoltarci per più di due minuti: complimenti. E poi andate su iTunes e mettete un voto ed una rapida recensione a Brevi accenni.

PERMALINK 1 COMMENTO TWEET

Aeropress e Siri

È online, vostro malgrado, la prima puntata del podcast settimanale, “Brevi accenni”, introdotto la settimana scorsa e registrata subito dopo la puntata numero zero, dato che io – in questo momento – sono a Helsinki.

  • Iniziamo parlando della Aeropress, la cosa che io uso per preparare il caffè americano che beviamo mentre vi parliamo.
  • Discutiamo delle ‘interfacce rivoluzionarie’. Quali mouse, multi touch e Siri.
  • Diego ci annoia parlando di Minecraft, un gioco che lui adora. Molto impopolarmente, io, me la prendo con la gente che gioca ad Angry Birds.

La trovate su iTunes. Oppure sul sito del podcast.

PERMALINK COMMENTA TWEET

Brevi Accenni: una puntata di prova

Insomma, facciamo un podcast. Lo facciamo assieme a Diego Petrucci di Idealistic e si chiama “Brevi Accenni“. È un podcast settimanale, dedicato ad Apple, tecnologia, minimalismo e più in generale a tutte quelle cose che avremmo dovuto scrivere nel corso della settimana sui nostri blog ma che alla fine, rimandando di giorno in giorno, abbiamo finito col trascurare.

C’è già online una puntata, una puntata beta, se non addirittura alpha, una puntata zero che ci è servita più che altro ad iniziare. Le prossime, se questa vi fa orrore, promettiamo saranno meglio. Migliorerà non solo l’audio, ma anche i contenuti. In questa, parliamo un po’ di Google X, l’Internet degli oggetti, Jawbone UP, il nuovo Kindle Fire di Amazon e il Lumia 800.

Abbiamo un feed rss, che potete aggiungere ad iTunes. E sì, quello che parla a voce bassa sono io.

PERMALINK 2 COMMENTI TWEET